Al centro dell’ Inghilterra, è capoluogo della contea del Nottinghamshire . Distante circa 190 miglia da Londra e 50 a nord di Birmingham, Nottingham è famosa per essere stata il luogo di nascita del leggendario Robin Hood.

 

Il centro della città si trova sul fiume Leen e parte dalla vecchia Market Square attorno a cui si trovano le principali strade dello shopping. La città è servita da un efficientissimo sistema di trasporti pubblici e piste ciclabili che contribuiscono a renderla una delle città meno inquinate proprio grazie al fatto che i suoi cittadini fanno uno scarso uso dell’automobile. 

COME ARRIVARE

L’ aeroporto più vicino è “East Midlands Airport”, solo 19 miglia dal centro della città. Dall’aeroporto il mezzo più accessibile per raggiungere Nottingham è l’autobus. 

La compagnia “Skylink” effettua corse ogni 20 minuti alla modica cifra di £8 incluso il ticket di ritorno. L’autobus effettua fermate sia alla “Nottingham Broadmarsh Bus Station” ( distante solo 5 minuti a piedi dalla “ Nottingham train station” ) sia alla “Friar Lane” al centro della città. 

Qualora vogliate avere un alternativa, vi potete dirigere al “Birmingham Airport” solo 51 miglia dalla città. L’aeroporto è servito dalla compagnia di autobus “ National Express” che effettua corse frequenti per la “Coach Station” della città. La più veloce impiega circa 2h e 40 minuti ed ha un costo di all’incirca £ 15. 

Nel caso in cui preferiate viaggiare in treno, dall’aeroporto dovrete raggiungere  prima “Birmingham New Street” e di lì cambiare per Nottingham con arrivo in 2h circa alla stazione. 

COSA VEDERE

  • “Old Market Square”: la quale figura come la piazza più grande di tutta la nazione, circondata da splendidi edifici ottocenteschi. Secondo la leggenda fu proprio in Market Square che il fuorilegge Robin Hood vinse la prestigiosa freccia d’argento in una gara ideata dallo sceriffo di Nottingham. 

  • “Nottingham Castle”: edificato nel 1068 ma più volte ristrutturato. E’ proprio attorno al Castello che potrete dedicarvi ad una delle principali attrazioni turistiche. Il “Tales of Robin Hood”  è un tour organizzato a due minuti a piedi dal Castello che vi farà entrare nel mondo leggendario di Robin Hood e dei suoi compagni d’avventura. 

  • “St. Mary Church”: la parrocchia più antica.

  • “Wollaton Park and Hall”: un parco storico di circa 500 ettari al cui interno si possono esplorare il “Museo di Storia Naturale”, il “Museo Industriale”e lo “Steam Engine House”.

Nel vostro tempo libero vi è un abbondanza di multiscreen, centri per il tempo libero, teatri tra cui: 

  • “Nottingham Playhouse”
  • “Circo Wellington” 
  • “Centro Royal Theatre Square”

La sera per rilassarvi potete concedervi una visita al famoso pub “Ye Olde Trip to Jerusalem” in parte integrato nel sistema di grotte sotto il castello di Nottingham, presuntamente creato nel 1189 e che contribuisce a renderlo il “ più antico pub dell’ Inghilterra”. 

 

DOVE STUDIARE


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Contattaci

Hai bisogno di ulteriori informazioni? Ti rispondiamo entro 24 ore.
captcha
Ricarica

Guarda anche

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione