Germania

La città di Berlino è la maggiore città della Germania e, tra l'altro, uno dei più importanti centri per ricerca, turismo, scienza e cultura in generale. Questa realtà è in continua crescita ed evoluzione nella stragrande maggioranza dei settori a partire dall'unione di Berlino Est e Berlino Ovest.

Sono caratteristiche le numerose e immense aree verdi, le boutiques e le numerose vie dedicate al commercio e allo shopping.

 

COME ARRIVARE 

Le infrastrutture per giungere a Berlino sono di diversa tipologia:

 

Le società che garantiscono i collegamenti gli aeroporti italiani più importanti e la città sono Ryanair, Easyjet e Vueling, AirBerlin, Germanwings e Alitalia. I collegamenti ferroviari a Berlino Centrale (ma anche alle altre stazioni di Berlino) sono effettuati dai treni ICE, Intercity ed Eurocity.

 

COSA VEDERE

Diverse sono le attrazioni turistiche che offre questa meravigliosa grande città. Tuttavia, tra le diverse carattestiche, si elencano le attrazioni più importanti (da Skyscanner):

 

  • Porta di Brandeburgo: è il simbolo di Berlino. Ai tempi della Guerra Fredda era l’emblema della divisione delle due Germanie mentre, dopo la caduta del Muro, è diventata la rappresentazione della Germania unita;
  • East Side Gallery: un mix di arte e storia alla East Side Gallery di Berlino. A partire dal 1989 il Muro che divideva la città venne abbattuto;
  • Memoriale dell'Olocausto: a pochi passi dalla Porta di Brandeburgo, in pieno centro città, si trova l'impressionante Memoriale dell'Olocausto, il monumento commemorativo dedicato agli ebrei d’Europa vittime dell’Olocausto;
  • Checkpoint Charlie: un importante simbolo della Guerra Fredda, divenuto meta obbligata da visitare se vi trovate a Berlino. Qui passavano gli Alleati, i diplomatici e tutti quegli stranieri che avevano il diritto di andare da una parte all’altra di Berlino dal 1961 al 1990;
  • Isola dei musei: l’imponente sede raccoglie opere provenienti dall’Impero Romano, dall’Antica Grecia, dal Medio Orientee perfino da Babilonia;
  • Reichstag: sede del Parlamento Federale Tedesco dal 1999, il Reichstag di Berlino merita la vostra attenzione se non altro per la cupola in vetro, raggiungibile con un’ascensore, opera dell’architetto inglese Norman Foster;
  • Hamburger BahnOff: sede che raccoglie moltissime opere di Andy Warhol, Roy Lichtenstein, Keith Haring, Anselm Kiefer e altri ancora;
  • Tiergarten: sentieri, laghi, ruscelli, prati, boschi saranno il contorno del vostro momento di pace lontani dal caos e dal traffico della metropoli;
  • Torre della Televisione: alta 368 metri, la noterete non appena avrete messo piede in città;
  • Museo Ebraico di Berlino: potrete documentarvi sui contributi portati dagli ebrei all’arte e alla cultura, dall’epoca romana all’Illuminismo, dal Medioevo fino alla tragica storia del Novecento e all'Olocausto.

COME DIVERTIRSI

Berlino è una città molto grande e piena di numerose attrazioni. Nonostante la sua importanza, si rivela un realtà estremamente giovane e dinamica dove chiunque, dal più ricco al meno agiato, dal professionista affermato allo studente, può trovare divertimento in qualsiasi tipo di bar, discoteca o locale con particolari caratteristiche. I trasporti locali sono attivi 24 ore su 24, così da garantire in ogni momento la possibilità di spostamento in tutta la città.

Tra i locali più conosciuti si ricordano:

 

  • Salon Zur Wilden Renate: locale musicale multisala per ogni gusto, strutturato in aree collegate da corridoi labirintici;
  • Beakers: locale sempre aperto che consente anche l'assaggio di numerose birre di differente qualità.

 

Contattaci

Hai bisogno di ulteriori informazioni? Ti rispondiamo entro 24 ore.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione