Stati Uniti, quarta della California per numero di abitanti (con Los Angeles, San Diego e San Jose), circa 800.000 abitanti. La città fa parte di una vasta area metropolitana, la San Francisco Bay Area, collegata ad essa da due ponti, il Golden Gate Bridge e il Bay Bridge rispettivamente a nord e ad est. 

San Francisco è una delle città più cosmopolite degli Stati Uniti, meta popolare di molti turisti internazionali, ed è conosciuta per il clima mite tutto l'anno, gli splendidi paesaggi mozzafiato e la sua vivacità culturale. Per tutte queste caratteristiche è considerata tra le più "europee" delle metropoli americane.  

COME ARRIVARE

Sfortunatamente non vi sono voli diretti tra l’Italia e San Francisco. Quindi dovrete necessariamente fare scalo e questo dipenderà ovviamente sia dalla compagnia con cui viaggiate sia se riterrete opportuno prendere un volo diretto per New York e proseguire. 

In ogni caso, gli aeroporti principali di San Francisco sono due:

  • San Francisco International Airport: è l’aeroporto principale di San Francisco, situato a circa 22 chilometri a sud della città. Una volta arrivati per raggiungere il centro non avete che l’imbarazzo della scelta:
    • con il metro leggero BART
    • un bus delle tre linee SamTrans disponibili (veloci ed economiche) 
    • la miriade di Airport Shuttles (minibus che per circa 15 dollari vi portano dove volete).

  • Oakland International Airport: un aeroporto un pò più piccolo, situato dall’altra parte della baia a circa 20 chilometri dal centro. Anche in questo caso potrete scegliere come raggiungere la città: 
    • navette della società BART 
    • Airport Shuttle

COME MUOVERSI 

Per muoversi e spostarsi all’interno dell'area urbana di San Francisco vi sono numerosi servizi di trasporto pubblico tutti coordinati dal MUNI, azienda municipalizzata di San Francisco. I mezzi maggiormente usati sono: 

La città è servita anche dal Caltrain, una rete ferroviaria che collega San Francisco con Gilroy, passando per altre importanti città a sud di San Francisco tra cui San Mateo, Redwood City, Mountain View e San Jose. 

Oltre a questi San Francisco offre una rete tranviaria diventata una vera e propria attrazione turistica, caratterizzata dal fatto che i diversi tram sono copie dei tram presenti nelle diverse capitali europee e statunitensi. 

La varietà di mezzi di trasporto disponibili a San Francisco deriva principalmente dalla geografia della città. Ad esempio le numerose colline hanno permesso e consigliato l’utilizzo in diversi tratti dei Cable Cars (Macchine a cavo). 

COSA VISITARE E TEMPO LIBERO

San Francisco è una città che offre moltissimo sotto tutti i punti di vista. Non vi è angolo della città che non meriti di essere visitato. Tra questi:

  • Chinatown: è il più antico ed uno dei più grandi tra i quartieri cinesi americani e si caratterizza per la notevole presenza di palazzi e monumenti costruiti secondo l'architettura cinese. Uno dei suoi simboli è la porta di accesso (chiamata porta del drago) situata in Grant Avenue, anch'essa in stile cinese.

  • Haight-Ashbury: è stato il centro del movimento “hippie” negli anni sessanta e che è tutt’ora presente, testimoniato dalle numerose luci psichedeliche che di sera illuminano le strade.

  • Castro: Al cui centro sorge il “Castro Theatre”, un esempio di architettura coloniale spagnola, costruito nel 1922 ed oggi monumento nazionale. Ospita rassegne di teatro e festival di cinema. 

  • North Beach: è la “Little Italy” di San Francisco, in cui si respira un atmosfera Jazz e  Blues passeggiando tra i locali notturni. Simboli del quartiere sono la “Chiesa dei Santi Pietro e Paolo”, in Washington Square e la “Coit Tower”.

  • Fisherman's Wharf: Situato nella zona nord della città, è un'altra popolare attrazione turistica: al suo interno vi sono vari musei e i centri commerciali “Ghirardelli Square”, e “Pier 39”. Dalla costa si possono prendere alcuni traghetti che conducono ad Alcatraz.
  • Mission District: è il quartiere più antico di San Francisco. 

  • Financial District: è il quartiere dove avvengono i più grandi scambi economici e finanziari di San Francisco e di quasi l'intera Baia. La zona è ben riconoscibile anche da lontano perché è caratterizzata da un gruppo di grattacieli Transamerica Pyramid,(alto 260 metri), 555 California Street (237 metri), 345 California Center (212 metri) e Millennium Tower (197 metri). 

  • Golden Gate Park: il più grande parco della città che contiene al suo interno vari musei e la sede della California Academy of Science progettata da Renzo Piano. Golden Gate Bridge: da anni il simbolo della città e si tratta di un ponte sospeso che sovrasta il Golden Gate, lo stretto che collega l'Oceano Pacifico con la Baia di San Francisco. 

  • Bay Bridge: è un ponte sospeso che attraversa la Baia di San Francisco, collegando la città con la città di Oakland e le contee di Contra Costa e Alameda, sulla sponda orientale della baia. 

  • Union Square: è la piazza centrale di San Francisco, collocata su Market Street. È conosciuta come il luogo dello shopping, degli hotel più facoltosi e di teatri prestigiosi. 

Ovviamente in una città come San Francisco non mancano musei, teatri, cinema, locali notturni e tutti quei luoghi in cui “divertimento” è la parola chiave. Per ottenere informazioni utili date un’ occhiata alla pagina ufficiale della città.

 

DOVE STUDIARE


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Contattaci

Hai bisogno di ulteriori informazioni? Ti rispondiamo entro 24 ore.
captcha
Ricarica

Guarda anche

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione