Capitale della provincia dell'Ontario, con oltre 2.500.000 abitanti, è la quinta città più popolosa del Canada.

Vanta una vita commerciale, finanziaria e culturale cosmopolita, dove miscela la sua eredità multiculturale, con oltre 80 gruppi etnici, che parlano oltre 100 lingue diverse, con l'eleganza cittadina; ha all’incirca 240 quartieri all'interno dei suoi confini, raggruppati in sei distretti: “Old Toronto”, “East York”, “Etobicoke”, “Scarborough”, “North York” e “York”. 

E’ divisa inoltre in due città, una a livello della strada e una sotterranea chiamata “The Path”, considerata parte della città stessa con numerosi punti di contatto con la città per così dire “esterna”. 

COME ARRIVARE 

L’aeroporto più vicino è il “Toronto Pearson International Airport”. Collegamenti diretti tra Roma Fiumicino e Toronto sono disponibili con le compagnie “Air Canada” e “Alitalia”. In determinati periodi dell’anno anche la compagnia low-cost “Air Transat” effettua voli per Toronto da diverse città italiane. 

L’aeroporto è collegato alla città attraverso diverse linee di autobus. Tutte le informazioni relative al numero degli autobus, agli orari e alle varie fermate sono consultabili sul sito della TTC

COME MUOVERSI 

I trasporti locali a Toronto sono gestiti dalla TTC (Toronto Transit Commission) che gestisce:

  • una metropolitana ( 4 linee)
  • streetcar (11 linee)
  • autobus 

La compagnia mette a disposizione abbonamenti giornalieri, mensili e settimanali. 

Per quanto riguarda i trasporti “extraurbani” vi è il servizio ferroviario "Go Transit" che opera da “Union Station” ( la principale stazione ferroviaria situata in 65 Front Street).

  • I treni gestiti da Via Rail Canada collegano Toronto a numerose destinazioni nazionali ( Montreal, Niagara Falls, Ottawa etcc) 
  • I treni gestiti invece da Amtrak forniscono un collegamento ferroviario diretto tra Toronto e New York ( detto Maple Leaf). 

Per chi invece preferisce muoversi in autobus, la principale stazione degli autobus è il “Toronto Coach Terminal” ( 610 Bay Street). Le compagnie  Greyhound, Coach Canada e Megabus collegano Toronto alle principali città canadesi e statunitensi. 

COSA VEDERE E COME DIVERTIRSI 

Toronto soddisfa ogni gusto infatti è una città in cui è possibile trovare di tutto dai musei, dalle gallerie d'arte all’architettura mozzafiato ai grandi centri commerciali passando per ottimi ristoranti, un bellissimo lungomare e tantissimi parchi. Questa stupenda città offre così tanto che non vi basterà una vita per visitarla tutta.Tra i luoghi più importanti ritroviamo: 

  • CN Tower: Canadian National Tower, una delle principali attrazioni turistiche della città. Costruita tra il 1973 e il 1976 per ordine della compagnia televisa canadese la CBC è stata per moltissimi anni una delle torri più alte al mondo. L’edificio ha diverse piattaforme per osservare la città e il lago Ontario dall’alto. 

  • Rogers Centre: originariamente chiamato “Sky Dome” per la sua copertura apribile lo stadio è situato non lontano dalle sponde del lago Ontario, ai piedi della Cn Tower. E’ stato ed è tutt’ora teatro non solo di partite ma di svariati eventi internazionali oltre che di mostre, concerti ed esposizioni.
     
  • Casa Loma: considerato il castello del Canada, situata su un alto promontorio fu costruita durante i primi anni del XX secolo da un famoso architetto canadese il cui progetto voleva ricreare un castello medievale includendo elementi normanni, gotici e romani.
     
  • Niagara Falls: le famose cascate del Niagara situate a circa 90 minuti da Toronto e tutta la regione che le circonda.  

  • Royal Ontario Museum: un vero e proprio simbolo della cultura di Toronto, ispirato dalla cultura mondiale e storia naturale situato nel cuore della città. 

  • Le Isole di Toronto: offrono aree da picnic sul lungomare con attrazioni turistiche come il “Faro di Gibraltar Point”, il parco per bambini “Franklin e Centreville”. È il posto perfetto per passare tutta la giornata all’aperto.

  • Le Spiagge: coloro che amano le spiagge troveranno sicuramente numerose opzioni sia nella città di Toronto che nelle sue aree circostanti. “Ashbridge Bay Park”, per esempio, è un parco, una marina ed un ambiente naturale: luogo ideale per giocare a softball. 

  • Lo Zoo: diviso in regioni zoogeografiche.  Diviso da quattro principali padiglioni interni tropicali, diverse aree più piccole, tantissime mostre all'aperto ed oltre 10 Km di sentieri. Vi sono più di 5.000 specie di animali ed è facilmente raggiungibile con mezzi pubblici. 

Per quanto riguarda la vita notturna potrete trovare ogni genere di informazione(dai locali più in della città agli eventi programmati) sul sito ufficiale della città che risulta essere una vera e propria guida per chiunque si avventuri alla scoperta di Toronto. 

 

DOVE STUDIARE


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Contattaci

Hai bisogno di ulteriori informazioni? Ti rispondiamo entro 24 ore.
captcha
Ricarica

Guarda anche

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione