A sud dell’ Inghilterra e circa 90 Km a sud di Londra. Piccola e a misura d’uomo conta circa 120.000 abitanti. Famosa in tutto il mondo per la Oxford University la più antica di tutto il regno Unito fondata nel 1167.

E' bagnata dal fiume Tamigi che contribuisce a creare, così come il fiume Cam a Cambridge, un atmosfera magica e suggestiva.

Città universitaria ricca di arte e cultura, così come Cambridge la sua eterna rivale che viene menzionata molto poco e semplicemente chiamata “ The other place”, Oxford è famosa per i suoi college. Tra questi da ricordare sono: 

  • St Merton: il più famoso di tutta la città
  • Il Magdalene: il più ricco di tutti 
  • All Souls College: il più particolare fra tutti poichè sebbene abbia la denominazione di college, non lo è affatto in quanto non ospita studenti. Ha semplicemente una denominazione religiosa anche se in realtà è totalmente laico.

COME RAGGIUNGERLA

L’aeroporto più vicino è “London Heathrow Airport”, 45 miglia dal centro di Oxford. Heathrow è servito dalla compagnia di autobus “ The Airline” che vi porterà direttamente al centro della città in circa 80 minuti. Il costo del biglietto, con ritorno annesso è di circa £ 19. 

L’aeroporto di “London Stansted” un pò più distante, 93 miglia è comunque ben collegato con la città con la compagnia “National Express” (linea 757). Gli  autobus in partenza approssimativamente ogni due ore al costo di circa £ 30, raggiungono la bus station della città in circa 5 ore. 

Qualora voleste viaggiare in treno, vi è la necessità di raggiungere London Victoria e con la metropolitana raggiungere “London Paddington” dove è possibile prendere treni diretti che in due ore circa al prezzo di £20 vi condurranno ad Oxford train station.  

TEMPO LIBERO COSA VISITARE

La città è ideale per perdoni e ciclisti, sebbene il servizio autobus è efficientissimo. Passeggiando per la città si possono ammirare le meraviglie architettoniche degli edifici universitari, visitare musei, parchi e giardini in prossimità del Tamigi.

Di particolare interesse è il museo “ Ashmolean”, più antico d'Europa e il più prestigioso di tutta la città con collezioni che includono opere di Raffaello, Michelangelo e alcune collezioni orientali. 

Per i nottambuli ci sono club e locali di musica per tutti i gusti. Tra questi il 

  • Po Na Na: un bar aperto quasi fino alle prime luci dell’alba
  • Oxford Playhouse con un mix di musica dal vivo 
  • Eagle and Child: dove anni addietro gli “ Inklings” il circolo degli scribacchini, un gruppo di professori di storia medievale di notte scrivevano capolavori di fantasia. 

La sera si può andare al teatro, al cinema o in uno dei tanti ristoranti o pub. La pagina ufficiale è il mezzo più sicuro per rimanere sempre aggiornati. 

 DOVE STUDIARE INGLESE:

UIC school

 

 

OEC school

 

 


Commenti   

0 #1 Giusy 2016-03-09 07:09
Oxford é una bellissima cittadina per studiare e divertirsi. Anzi a volte il divertimento in una località anglofona serve proprio per migliorare il proprio inglese. Studiare inglese divertendoti o divertirsi studiando inglese? Per andare ad Oxford questa è stata la mia scusa :P
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Contattaci

Hai bisogno di ulteriori informazioni? Ti rispondiamo entro 24 ore.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione