Capoluogo del Devon, Exeter è una città a misura d’uomo dove si respira un atmosfera calorosa e rassicurante. 

E' il luogo ideale per passare una vacanza-studio con tutta la famiglia! E' situata a soli 20 minuti dal mare e 2 ore di treno da Londra. 

COME ARRIVARE

L’aeroporto più vicino è l “ Exeter International Airport” a circa 45 minuti dalla Riviera Inglese. Sfortunatamente non vi sono voli diretti dall’ Italia per questo aeroporto, ragion per cui sarà necessario prendere in considerazione l’aeroporto di Bristol se si vuole arrivare un pò più vicino, o in alternativa uno degli aeroporti di Londra e muoversi con i treni o gli autobus. 

COSA VEDERE

Exeter vanta una raccolta affascinante di edifici e monumenti storici che illustrano la storia cittadina di oltre 2000 anni. Molti sono aperti al pubblico, ma alcuni possono essere visti soltanto dall’esterno o durante le visite gratis accompagnati da una persona con giacca rossa (Red Coat Guided Tour). 

  • The Cathedral: un edificio stupendo costruito in stile gotico, il quale vanta tuttora due torri imponenti che facevano parte dell’edificio originale normanno quando fu consacrato nel 1133.

  • The Historic Quayside: (la banchina storica) lontana soltanto 10 minuti a piedi dalla cattedrale, dove vi è moltissimo da ammirare. Da ricordare è :
    • la Custom House (ma soltanto l’esterno), l’edificio in mattoni sopravvissuto più a lungo nell’intera città. Nel 
    • Il Quay House Visitor Centre dove vedere “Exeter, 2000 Years of History” un filmato interessante che parla della città dai tempi romani fino al giorno d’oggi. 

Sulla banchina troverete un’ottima scelta di bar, ristoranti, pub e sale da tè, insieme ad un miscuglio eclettico di negozi. Potrete inoltre ammirare botteghe di artigianato dove le opere sono prodotte sul luogo o prendere a noleggio una biciclette o una canoa da Saddles and Paddles, per poter pedalare lungo il canale oppure vogare sull’acqua. 

Non mancano musei e gallerie d’arte, mostre interessanti ed eventi speciali che danno un senso di eccitazione alla città. 

  • l’Exeter Riddle nella High Street - una struttura unica in acciaio inossidabile alta 6 metri basata sull’ Exeter Book che risale al decimo secolo.

  • Il Royal Albert Memorial Museum and Art Gallery ospita 16 gallerie con mostre e esibizioni di importanza nazionale e internazionale. 

  • Il Bill Douglas Centre per la storia del cinema e della cultura popolare si trova nello Streatham Campus dell’Università di Exeter e ospita una grande collezione di pellicole e altri media ottici di intrattenimento. 

  • il Phoenix, ubicato nel centro della città, rappresenta il luogo più conosciuto per le arti ed i media ed offre il meglio degli spettacoli, danze, commedie, musica, arte visuale, pellicole e media sotto forma digitale.
     
  • Spacex, una galleria d’arte pubblica contemporanea, offre dei programmi sempre diversi di esibizioni ed eventi di artisti internazionali o provenienti dal resto del Regno Unito. 

  • Nel museo di Topsham si trovano reperti della storia locale a sfondo marittimo e della flora e fauna allo stato naturale dell’estuario del fiume Exe, oltre a cimeli della star del cinema Vivien Leigh.

 

DOVE STUDIARE


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Contattaci

Hai bisogno di ulteriori informazioni? Ti rispondiamo entro 24 ore.
captcha
Ricarica

Guarda anche

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione